Ultimi argomenti
» riunione per sant'arrosticino
Sab Giu 10, 2017 9:01 pm Da Francesco Sca

» QUAD 240 FPV
Ven Gen 20, 2017 11:45 pm Da Francesco Sca

» wow forum dimenticato
Gio Set 29, 2016 8:44 am Da Francesco Sca

» Ciao a tutti
Gio Set 29, 2016 8:41 am Da Francesco Sca

» piccola CNC cinese
Dom Dic 06, 2015 1:10 am Da gianluca

» gps tracker
Gio Ott 08, 2015 8:32 am Da Emidio microballoons

» GDAY 11 OTTOBRE 2015
Lun Ott 05, 2015 12:56 am Da Renato

» Calendario eventi e manifestazioni 2015
Mar Set 15, 2015 8:54 am Da Renato

» Sant'arrosticino 2015
Ven Lug 17, 2015 7:18 pm Da Renato

» nuovo progetto collettivo.. DR109 elettrico
Gio Lug 16, 2015 3:06 am Da Emidio microballoons

» L' ECO DELLA PISTA
Sab Lug 11, 2015 7:25 pm Da Emidio microballoons

» Raduno a Villa Selva
Gio Giu 18, 2015 8:11 pm Da Emidio microballoons

» Ozzano 2015
Mer Giu 10, 2015 12:18 am Da Renato

» Gita sociale 2015
Ven Mag 08, 2015 5:03 am Da Emidio microballoons

» Workshop on line
Lun Apr 20, 2015 10:20 pm Da I-PIER

Chi è in linea
In totale ci sono 0 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 0 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 20 il Mer Nov 19, 2014 2:07 am
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata


Progetto Tempest

Pagina 9 di 11 Precedente  1, 2, 3 ... 8, 9, 10, 11  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Progetto Tempest

Messaggio  Emidio microballoons il Ven Dic 21, 2012 7:21 pm

sulle grandi superfici ho notato che la scelta della temperatura del ferro è importante
Se ben impostata la pellicola si adatta dolcemente senza fare grinze e aderisce perfettamente
Sulle curve ancora sbando ma inizio a non perdere il controllo rosso piceno
Stamattina vado dal medico a vedere se è pronta la ricetta per rivestire la seconda ala
Ps maestro va bene cosi? sbagliando si impara giusto?
Saresti così gentile da postare qualche foto dei tuoi lavori in modo che io possa prendere esempio e correggere i miei errori? Very Happy

___________________
...mi sconvolge il fatto che quello che mangio a colazione è quello che mangia il water a cena, mentre io leggo in tranquillità..
...non prendiamo la vita troppo sul serio: comunque vada, non ne usciremo vivi.
www.emidioabc.jimdo.com
www.abcelettromeccanica.it
avatar
Emidio microballoons
Admin

Numero di messaggi : 5186
Data d'iscrizione : 06.07.09
Età : 51
Località : Grottammare

http://emidioabc.jimdo.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto Tempest

Messaggio  Giovanni il Ven Dic 21, 2012 11:03 pm

Perchè non togli il termoretraibile venuto male e lo rimetti.......non è difficile Twisted Evil








.
.
.
.
.
.
.
.
.
Che pazienza........
avatar
Giovanni

Numero di messaggi : 367
Data d'iscrizione : 03.05.12
Età : 52
Località : San Benedetto del Tronto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto Tempest

Messaggio  Emidio microballoons il Sab Dic 22, 2012 12:23 am

Ma allora ci voleva l'invito ufficiale per farti condividere i tuoi lavori con gli amici.. perché non lo hai fatto prima? Avrei appreso utili nozioni ed evitato alcuni miei errori. Spero non sia per il fatto di venire poi giudicato da qualche criticatutto buontempone.
Per togliere la copertura ci penserò. . La faccina alla fine del commento mi ha dato tanta voglia di farlo.
Ma atteniamoci al post e parliamo del tempest

___________________
...mi sconvolge il fatto che quello che mangio a colazione è quello che mangia il water a cena, mentre io leggo in tranquillità..
...non prendiamo la vita troppo sul serio: comunque vada, non ne usciremo vivi.
www.emidioabc.jimdo.com
www.abcelettromeccanica.it
avatar
Emidio microballoons
Admin

Numero di messaggi : 5186
Data d'iscrizione : 06.07.09
Età : 51
Località : Grottammare

http://emidioabc.jimdo.com/

Tornare in alto Andare in basso

il mio Tempest

Messaggio  Terzamano il Sab Dic 29, 2012 12:50 pm

...in questi giorni, spinto dal termine di consegna che incombe(19/01/2013), mi sono dato da fare anche io e sono quasi alla fine della copertura...
Come Emidio, anche io con questo modello, ho fatto molta "palestra" aeromodellistica Very Happy
Parlando di oracover, ho capito che è molto importante lavorare con temperature diverse a seconda della fase di rivestimento.. ..ho anche capito che mentre sul legno non ci sono problemi, in fase di applicazione di un secondo strato di oracover sopra uno già esistente, incombe il problema della formazione di bolle d'aria molto antipatiche.... Mad
Approfitto per allegarvi un manuale sull'applicazione dell'oracover (anche se io ho usato CHINACOVER) molto interessante:



ORACOVER Pellicola termoretraibile in poliestere per rivestimenti
La pellicola termoretraibile ORACOVER è facile da applicare e il suo adesivo speciale resiste
nel tempo senza fare bolle e pieghe.
Grazie al rivoluzionario sistema di polimerizzazione a più strati, ORACOVER è l'unico
materiale che resiste alle altissime temperature necessarie per rivestire i bordi e che può essere
tolto e riapplicato senza che la superficie colorata venga danneggiata. L'enorme scelta di
colori coprenti e fotoresistenti di Oracover vi metterà in grado di realizzare un modello
accattivante e realistico.
Attrezzi necessari per l'apllicazione:
ferro da stiro per termoretraibili
righello
asciugacapelli
forbici
Preparazione della superficie da rivestire
Cartavetrate con cura tutte la superficie del modello: più tempo spenderete a fare questo
lavoro, migliore sarà il risultato. Stuccate tutte le imperfezioni e scartavetrate le correzioni
con carta di vetro fina. Infine, possibilmente con l'aiuto di un aspirapolvere, rimuovete
completamente la polvere. La superficie da rivestire dev'essere assolutamente priva di
polvere!
Non applicate nessuno tipo di fondo; ORACOVER va applicato direttamente sul legno.
La temperatura del ferro da stiro
Se il vostro ferro non disponesse di un termostato affidabile, potete misurare la temperatura
con un termometro, oppure regolarvi secondo le seguenti regole facendo una prova con un
ritaglio di ORACOVER:
temperatura bassa 100° C circa: il lato adesivo (opaco) comincia ad incollarsi sul balsa.
temperatura media 130°C circa: media tra temperatura alta e bassa. Il lato adesivo s'incolla
con più tenacia.
temperatura alta 150° C circa: a questa temperatura un ritaglio di ORACOVER fatto cadere
sul ferro (con il lato opaco all'insù), si retrae e si deforma.
Attenzione: Per estremità alari curvate che si presentano particolarmente difficili da rivestire
si può aumentare la temperatura del ferro a 150° C - 200° C. ORACOVER comincia a
"fondersi" solo a 250° C.
Rivestire superfici centinate (senza ricopertura in legno)
Ritagliate un pezzo di ORACOVER con 2 cm di bordo (vedi foto 5) per rivestire il ventre
dell'ala. Rimuovete la pellicola di protezione. Appoggiate ORACOVER ben steso sulla parte
inferiore dell'ala (il lato opaco dev'essere rivolto verso il legno). Regolate il ferro a bassa
temperatura (100° C).
Iniziate a fissare ORACOVER mediante il ferro sul longherone principale dell'ala (foto 6).
Tirate delicatamente il rivestimento attorno all'estremità alare, affinché rimanga ben teso sulla
superficie. Muovete il ferro con una leggera pressione lungo il longherone.
Foto 7: Ora passate il ferro sulla superficie tra il longherone ed il bordo d'entrata. Tenete il
ferro parallelo al bordo d'entrata. Tenendo il ferro assolutamente piano, esercitate una leggera
pressione, movendolo dal longherone in direzione del bordo d'entrata e procedendo dalla
radice alare verso l'estremità alare. ATTENZIONE: non incollate ancora l'ORACOVER al
bordo d'entrata: per il momento lasciatelo libero!
Ora procedete nella stessa maniera anche per i restanti due terzi dell'ala. Fate attenzione a
tenere il ferro parallelo al longherone principale e a muoverlo in direzione del bordo d'uscita
(foto 7). Per ottenere un risultato perfetto cercate sempre di far passare il ferro su due centine
alla volta. ATTENZIONE: non incollate ancora i bordi!!!
Rivestire le estremità curve
Aumentate la temperatura del ferro a 150° C. Tirate e tendete ORACOVER attorno alle
estremità curve mentre lo riscaldate con il ferro (foto Cool. Raffreddandosi, ORACOVER si
retrae e la maggior parte delle pieghe sparisce da sola. Non cercate di rimuovere le pieghe in
questo momento. Se si fossero create pieghe molto profonde sulle curve, riscaldate
ORACOVER di nuovo, staccatelo e ritendetelo riscaldandolo nuovamente.
ORACOVER può essere tolto e riapplicato quante volte volete, senza che il materiale si
danneggi.
Fissare i bordi
Ora che avete rivestito il ventre dell'ala e le estremità alari ad alta temperatura, ritagliate il
rivestimento lasciando un margine di 1/2 cm ed incollate anche i bordi d'entrata ed uscita.
ATTENZIONE: a questo punto non fate ancora retrarre ORACOVER sulle centine!
Parte superiore dell'ala
Per il rivestimento del dorso dell'ala, si procede esattamente come per la parte inferiore, solo
che occorre lasciare un bordo più ampio alle estremità alari.
ATTENZIONE: non dimenticatevi di riabbassare la temperatura del ferro da stiro a 100°C.
Terminare il rivestimento dell'ala
Dopo aver terminato sia la parte inferiore che la parte superiore dell'ala, potrete far retrarre
uniformemente il rivestimento sulla superficie. Regolate il ferro ad alta temperatura (150° C).
Procedete nella stessa maniera descritta al paragrafo 4. La colla si riscalda nuovamente ad una
temperatura più alta e si ottiene un ottimo incollaggio al legno (foto 13).
Rivestire la fusoliera
Ritagliate ORACOVER nella misura necessaria per rivestire la fusoliera, con un margine di 1
cm (foto 15). Appoggiate ORACOVER sulla superficie. Ora, a temperatura bassa (100° C),
fissate una striscia centrale su tutta la lunghezza della fusoliera. Tenendo il ferro piano, fissate
il materiale procedendo dal centro verso l'esterno come descritto ai paragrafi 4 e 5 (foto 15).
Ritagliate la pellicola in eccesso con un margine di circa 1/2 cm. Regolate il ferro a
temperatura alta (150° C) e fissate tutti i bordi. Passate il ferro con cura su tutta la fusoliera
per rimuovere tutte le pieghe.
Ricoprire ali rivestite in legno
Procedere come per il rivestimento dell'ala centinata, con un'unica eccezione:
regolate il ferro a temperatura media (130° C) e cominciate a fissare ORACOVER partendo
dal centro come mostrato in foto 5 e 13. Fissate tutta la superficie a temperatura media, poi
ripassatela a temperatura alta come descritto al paragrafo 8. Tenete il ferro perfettamente in
piano, in maniera tale da far aderire bene tutta la pellicola alla superficie.
Consigli utili e pratici:
Fissate tutti i bordi nella zona del motore con il ferro molto caldo, per evitare che penetri
miscela sotto il rivestimento. Date una mano di epossidica all'interno del vano motore,
ripassandola anche sui bordi dell'ORACOVER. A bassa temperatura (100° C), ORACOVER
può addirittura essere applicato sul polistirolo. Fate prima una prova su un pezzo di polistirolo
di scarto per fare un po' di pratica.
ORACOVER è l'unico rivestimento che può essere verniciato. Si possono utilizzare vernici
poliuretaniche e vernici acriliche. La superficie da verniciare dev'essere accuratamente pulita
con l'alcool. Se passate la superficie con della paglietta di ferro, la vernice aderirà ancora
meglio.
Il colore o la colla che dovessero restare incollati sul ferro o sulla superficie rivestita, si
rimuovono con uno straccio pulito finché il ferro o la superficie sono ancora caldi.
Rispettate accuratamente le istruzioni per l'uso.
Il particolare adesivo dell'ORACOVER non fa bolle, nemmeno se si applica ORACOVER su
ORACOVER. Quindi potrete utilizzare ORACOVER anche per realizzare decorazioni. Però
dovrete lavorare con cura per evitare di racchiudere delle bolle d'aria. Applicato a temperatura
bassa, ORACOVER s'incolla bene su se stesso. Consigliamo di applicare i colori scuri su
quelli più chiari. Per incollare sagome piccole, posizionate il pezzo d'ORACOVER e fissatelo
partendo da un bordo. Poi stendete la sagoma e fissate anche il bordo diametralmente
opposto. Terminate fissando tutta la sagoma a punti. Infine ripassate tutto il pezzo con il ferro.
Sagome più grandi (per esempio raggi di sole) vanno posizionate e fissate partendo dalla parte
più larga; poi si procede con il ferro verso la parte più stretta.
Potete anche realizzare strisce decorative con l'ORACOVER.
Per effettuare riparazioni, prima pulite bene la superficie da eventuali residui di miscela ed
olio. Ritagliate una pezza con un margine da 0,8 a 2 cm più grande del buco da riparare.
Applicate la pezza con il ferro a temperatura bassa. Se desiderate un risultato perfetto,
rimuovete la pellicola danneggiata ed applicate quella nuova con un margine di minimo 1/2
cm.
Utilizzando l'asciugacapelli per applicare ORACOVER, all'apparenza il termoretraibile si
retrae perfettamente e si tende sulla superficie, ma la colla non aderisce bene al fondo. Se
decidete di terminare il rivestimento con l'asciugacapelli, seguite bene i paragrafi 4 e 5,
altrimenti la colla non si legherà perfettamente con la superficie da rivestire.
Utilizzate l'asciugacapelli seguendo il paragrafo 8 per applicare ORACOVER sulle ali
centinate a struttura aperta.
Per ricoprire ali rivestite in legno, riscaldate ORACOVER e strofinate la pellicola riscaldata
con un panno morbido o con dell'ovatta. Procedendo in tale maniera, la colla penetra nel
legno e si ottiene un'adesione perfetta e tenace. Procedete per piccole zone: il risultato
giustificherà il dispendio di tempo.
Attenzione: ultimamente si diffondono sempre di più le ali in polistirolo rivestite in balsa od
obeche. Nella maggiore parte dei casi, il polistirolo utilizzato ha un certo contenuto di
umidità. Per far sì che quest'umidità resti nel polistirolo e non provochi bolle indesiderate,
dovrete applicare la cosiddetta "barriera del vapore", consistente in due mani di turapori
seguite dalla consueta cartavetratura.

___________________
Il bambino che nn gioca non è un bambino, ma l'adulto che non gioca ha perso per sempre il bambino che ha dentro di sé!
avatar
Terzamano

Numero di messaggi : 2043
Data d'iscrizione : 07.07.09
Età : 38
Località : Cossignano

Tornare in alto Andare in basso

Presentazioni

Messaggio  Tonino il Sab Gen 05, 2013 10:24 am

In anteprima due foto dell' e-Tempest,





Mi sono fermato all'installazione del regolatore perchè mi manca uno spinotto!! Crying or Very sad


Per cui...sapendo che a qualcuno manca del piombo, Twisted Evil
si scambiano verghe di puro Pb appena colate con spinotto per regolatore!!! Razz

avatar
Tonino

Numero di messaggi : 1817
Data d'iscrizione : 08.07.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto Tempest

Messaggio  Emidio microballoons il Sab Gen 05, 2013 10:43 am

Carino!!
Da quanti mm gli spinotti?

___________________
...mi sconvolge il fatto che quello che mangio a colazione è quello che mangia il water a cena, mentre io leggo in tranquillità..
...non prendiamo la vita troppo sul serio: comunque vada, non ne usciremo vivi.
www.emidioabc.jimdo.com
www.abcelettromeccanica.it
avatar
Emidio microballoons
Admin

Numero di messaggi : 5186
Data d'iscrizione : 06.07.09
Età : 51
Località : Grottammare

http://emidioabc.jimdo.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto Tempest

Messaggio  Tonino il Sab Gen 05, 2013 11:11 am

Emidio microballoons ha scritto:Carino!!
Da quanti mm gli spinotti?

3,5mm
avatar
Tonino

Numero di messaggi : 1817
Data d'iscrizione : 08.07.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto Tempest

Messaggio  Terzamano il Sab Gen 05, 2013 12:47 pm

Se è il famoso polimax da 3,5mm, tempest mio fatti spazio sul musetto!!! Very Happy

___________________
Il bambino che nn gioca non è un bambino, ma l'adulto che non gioca ha perso per sempre il bambino che ha dentro di sé!
avatar
Terzamano

Numero di messaggi : 2043
Data d'iscrizione : 07.07.09
Età : 38
Località : Cossignano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto Tempest

Messaggio  Red Pig il Dom Gen 06, 2013 10:21 am

Li ho io!
Se domani sera non faccio tardi passo da te!
avatar
Red Pig

Numero di messaggi : 999
Data d'iscrizione : 16.02.10
Età : 42
Località : Acquaviva Picena

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto Tempest

Messaggio  Terzamano il Dom Gen 06, 2013 10:44 am

Red Pig ha scritto:Li ho io!
Se domani sera non faccio tardi passo da te!

..bello, rispettiamo la fila!!
Ho risposto prima io... Il piombo è mio!!! pirat

___________________
Il bambino che nn gioca non è un bambino, ma l'adulto che non gioca ha perso per sempre il bambino che ha dentro di sé!
avatar
Terzamano

Numero di messaggi : 2043
Data d'iscrizione : 07.07.09
Età : 38
Località : Cossignano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto Tempest

Messaggio  Emidio microballoons il Dom Gen 06, 2013 11:30 am

Il piombo ce l'ho io e mi ha detto Toni che và a Fransca che dovrebbe avere lo stampo per la colata
Fransca me lo metto in macchina cosi se passi da me te lo do
Stasera ho finito di montare elettronica e servi
Terza mano perdonami ma non ho usato le tue squadrette (che conservo per altre applicazioni) perche mi sembravano esageratamente lunghe e grandi
Stefano devo fare il pacco batterie a 4 stilo.. ne faccio uno gemello anche per te?
Ho usato 3 prolunghe servi.. due corte circa 10 cm per collegare la ricevente alle spinette delle ali e una lunga circa 20 cm per portare la batteria dal muso alla ricevente



___________________
...mi sconvolge il fatto che quello che mangio a colazione è quello che mangia il water a cena, mentre io leggo in tranquillità..
...non prendiamo la vita troppo sul serio: comunque vada, non ne usciremo vivi.
www.emidioabc.jimdo.com
www.abcelettromeccanica.it
avatar
Emidio microballoons
Admin

Numero di messaggi : 5186
Data d'iscrizione : 06.07.09
Età : 51
Località : Grottammare

http://emidioabc.jimdo.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto Tempest

Messaggio  Tonino il Dom Gen 06, 2013 11:42 am

cheers cheers cheers
avatar
Tonino

Numero di messaggi : 1817
Data d'iscrizione : 08.07.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto Tempest

Messaggio  Terzamano il Dom Gen 06, 2013 11:56 am

...e vai che ci siamo, io ancora non passo all'elettronica, sono sulle rifiniture, ma conto di cablare in settimana.. Very Happy

...Stefano ovviamente scherzavo prima.. ..il piombo puoi prenderlo tutto tu e se hai lo sgancio a destra puoi anche farmi lo sampo anche per me Very Happy

___________________
Il bambino che nn gioca non è un bambino, ma l'adulto che non gioca ha perso per sempre il bambino che ha dentro di sé!
avatar
Terzamano

Numero di messaggi : 2043
Data d'iscrizione : 07.07.09
Età : 38
Località : Cossignano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto Tempest

Messaggio  Terzamano il Lun Gen 07, 2013 1:00 pm

...dettagli tempestosi...





___________________
Il bambino che nn gioca non è un bambino, ma l'adulto che non gioca ha perso per sempre il bambino che ha dentro di sé!
avatar
Terzamano

Numero di messaggi : 2043
Data d'iscrizione : 07.07.09
Età : 38
Località : Cossignano

Tornare in alto Andare in basso

...ci siamo...

Messaggio  Terzamano il Lun Gen 14, 2013 1:09 am

RAGAZZI, CI SIAMO Very Happy

...TUTTI I COSTRUTTORI SONO ALLINEATI E QUINDI SIAMO ENTRATI NELLA SETTIMANA DEL TEMPEST....

PURTROPPO GLI ASTRI IN QUESTA SETTIMANA NON SONO MOLTO CLEMENTI CON LORO E PER ESSERE DEGNI DEL NOME DELL'ALIANTE STESSO, SI PREVEDONO VERE E PROPRIE TEMPEST-E DI NEVE PER IL WEEK END...

SPERIAMO BENE....


Ultima modifica di Terzamano Polarizzata il Lun Gen 14, 2013 1:57 am, modificato 1 volta

___________________
Il bambino che nn gioca non è un bambino, ma l'adulto che non gioca ha perso per sempre il bambino che ha dentro di sé!
avatar
Terzamano

Numero di messaggi : 2043
Data d'iscrizione : 07.07.09
Età : 38
Località : Cossignano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto Tempest

Messaggio  Emidio microballoons il Lun Gen 14, 2013 1:24 am

bè verso mercoledi o giovedi possiamo decidere...

___________________
...mi sconvolge il fatto che quello che mangio a colazione è quello che mangia il water a cena, mentre io leggo in tranquillità..
...non prendiamo la vita troppo sul serio: comunque vada, non ne usciremo vivi.
www.emidioabc.jimdo.com
www.abcelettromeccanica.it
avatar
Emidio microballoons
Admin

Numero di messaggi : 5186
Data d'iscrizione : 06.07.09
Età : 51
Località : Grottammare

http://emidioabc.jimdo.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto Tempest

Messaggio  Red Pig il Lun Gen 14, 2013 8:02 am

peso modello 1010
+batterie 110
+piombo 260
Totale 1380 gr




avatar
Red Pig

Numero di messaggi : 999
Data d'iscrizione : 16.02.10
Età : 42
Località : Acquaviva Picena

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto Tempest

Messaggio  Tonino il Lun Gen 14, 2013 8:45 am

Mmmmhhhh!! 1380gr.!!!!!! NON VOLA Razz
Tutti a verificare il baricentro a casa di Red Pig...Giovedì sera mi raccomando rosso piceno

PS ma dov'è il foro per l'aggancio del traino???
avatar
Tonino

Numero di messaggi : 1817
Data d'iscrizione : 08.07.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto Tempest

Messaggio  Emidio microballoons il Gio Gen 17, 2013 10:55 am

praticamente dopo 9 mesi (una vera gestazione con parto finale) ho finito il Tempest
1340 grammi totali con un piombatura da 320 grammi
ora non resta che provarlo
Non sarà bellissimo nè perfetto ma è il mio primo aereo costruito da zero e ora mi sento un pò "più" modellista
In questi mesi ho acquisito nozioni ed esperienza che mi hanno reso più sicuro e preciso nei lavori
Ringrazio Toni, Fransca e tutti quelli che pazientemente mi hanno dato una mano.. sicuramente senza di voi non sarei riuscito
in questa titanica impresa
lol!

___________________
...mi sconvolge il fatto che quello che mangio a colazione è quello che mangia il water a cena, mentre io leggo in tranquillità..
...non prendiamo la vita troppo sul serio: comunque vada, non ne usciremo vivi.
www.emidioabc.jimdo.com
www.abcelettromeccanica.it
avatar
Emidio microballoons
Admin

Numero di messaggi : 5186
Data d'iscrizione : 06.07.09
Età : 51
Località : Grottammare

http://emidioabc.jimdo.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto Tempest

Messaggio  Marco il Gio Gen 17, 2013 1:19 pm

Belli! Complimenti a tutti i costruttori. rosso piceno

Marco *Team Recce*
avatar
Marco

Numero di messaggi : 815
Data d'iscrizione : 08.07.09
Età : 52
Località : San Benedetto del Tronto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto Tempest

Messaggio  Tonino il Gio Gen 17, 2013 9:19 pm

Bravissimi, ora manca solo il battesimo dell'aria,
peccato per domani, non penso sia il giorno migliore
per collaudarne così tanti rosso piceno
avatar
Tonino

Numero di messaggi : 1817
Data d'iscrizione : 08.07.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto Tempest

Messaggio  Terzamano il Gio Gen 17, 2013 11:53 pm

...si dai, aspettiamo almeno la settimana prossima, sempre tempo permettendo...

ps, il mio in ODV pesa quasi 1400 grammi... me ne so passato? svuoto i serbatoi? Very Happy

___________________
Il bambino che nn gioca non è un bambino, ma l'adulto che non gioca ha perso per sempre il bambino che ha dentro di sé!
avatar
Terzamano

Numero di messaggi : 2043
Data d'iscrizione : 07.07.09
Età : 38
Località : Cossignano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto Tempest

Messaggio  Emidio microballoons il Ven Gen 18, 2013 4:33 am

Toni nei disegni del E-Tempest non trovo il file del timone di profondità
Non era previsto?
ps sono riuscito a far entrare parte della fusoliera
nella piccola CNC con un margine sopra e sotto di appena un paio di mm cheers

___________________
...mi sconvolge il fatto che quello che mangio a colazione è quello che mangia il water a cena, mentre io leggo in tranquillità..
...non prendiamo la vita troppo sul serio: comunque vada, non ne usciremo vivi.
www.emidioabc.jimdo.com
www.abcelettromeccanica.it
avatar
Emidio microballoons
Admin

Numero di messaggi : 5186
Data d'iscrizione : 06.07.09
Età : 51
Località : Grottammare

http://emidioabc.jimdo.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto Tempest

Messaggio  Tonino il Ven Gen 18, 2013 7:27 am

Vorra dire che nei prossimi progetti terrò conto dei tuoi miseri 300mm, Razz
avatar
Tonino

Numero di messaggi : 1817
Data d'iscrizione : 08.07.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto Tempest

Messaggio  Terzamano il Sab Gen 19, 2013 12:28 am

OGGI, COLLAUDO "STATICO" E PRESENTAZIONE DEI NUOVI TEMPEST ED E-TEMPEST....

___________________
Il bambino che nn gioca non è un bambino, ma l'adulto che non gioca ha perso per sempre il bambino che ha dentro di sé!
avatar
Terzamano

Numero di messaggi : 2043
Data d'iscrizione : 07.07.09
Età : 38
Località : Cossignano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto Tempest

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 9 di 11 Precedente  1, 2, 3 ... 8, 9, 10, 11  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum